Pagine

sabato 29 aprile 2017

ANNICCO: SICUREZZA ZERO - 35

Furto, pistola in faccia e fuga: coppia minacciata in casa

Ora è caccia a una Golf bianca, la gang sarebbe composta da tre uomini


BARZANIGA - Tornano a casa per il pranzo e appena aprono la porta di casa si ritrovano puntata una pistola in faccia. Incontro choc per una famiglia di Barzaniga. Venerdì 28 aprile, poco dopo le 13, marito e moglie sono usciti dall’abitazione per veloci commissioni, fra cui quella di passare a prendere il figlioletto a scuola. Mezz’ora in tutto. In quel breve lasso di tempo sono entrati in azione i banditi. La famiglia, comprensibilmente terrorizzata, non ha opposto resistenza, ma quando i rapinatori (due) hanno raggiunto il complice che li aspettava in auto (una VW Golf Bianca), marito e moglie hanno avuto la lucidità di annotare il numero di targa dell’auto e trasmetterlo ai carabinieri, che hanno subito avviato le ricerche.
Durante le ricerche, i militari hanno intercettato lungo la Paullese un’auto sospetta e fermato il conducente per il quale si ipotizzava un possibile concorso nella rapina; tuttavia, nel tardo pomeriggio, i successivi accertamenti dell’Arma avrebbero escluso il suo coinvolgimento. Il 40enne di Persichello, che era stato a Sesto per portare il proprio cane presso uno studio veterinario, è stato del tutto scagionato: si è scoperto che la targa della sua auto era stata clonata, e la falsa usata probabilmente dalla gang. Le indagini, coordinate dal maggiore Livio Propato ed estese a tutto il territorio, procedono serrate. 

Nessun commento:

Posta un commento