Pagine

martedì 20 maggio 2014

LISTA CIVICA "INSIEME" Annicco-Barzaniga-Grontorto


LISTA CIVICA "INSIEME" Annicco-Barzaniga-Grontorto
Maurizio Filippini 
candidato sindaco della lista “INSIEME Annicco-Barzaniga-Grontorto”

Maurizio Filippini, anni 50, sposato e con un figlio, dipendente di una Multinazionale Finlandese che opera nel settore chimico, candidato sindaco della lista “INSIEME Annicco-Barzaniga-Grontorto”, lista civica nata nel 1999.
Da più di due decenni  sono  impegnato politicamente ricoprendo diversi incarichi: consigliere comunale, presidente della casa di riposo Bevilacqua Rizzi, assessore e vicesindaco del comune di Annicco, assessore e vicepresidente dell’Unione dei Comuni del Soresinese.
Impegno, voglia di fare, entusiasmo, passione, senso di responsabilità, caratteristiche che assieme all’esperienza maturata in questi anni, metto a disposizione  per rispondere alle esigenze ed alle necessità della nostra comunità. Ritengo che mai come in questo momento particolarmente difficile sia importante l’esperienza amministrativa per una gestione efficiente ed efficace delle risorse economiche disponibili. Solamente in questo modo sarà possibile reperire le risorse, tramite finanziamenti statali, regionali ed europei,  per interventi mirati allo sviluppo della nostra comunità.

32 commenti:

  1. che altro dire,
    l'unica alternativa a cinque anni di vuoto amministrativo

    RispondiElimina
  2. PRIMA DI TUTTO VOTIAMO E....VOTIAMO LA LISTA "INSIEME-annicco,barzaniga,grontorto-

    RispondiElimina
  3. ORA SMALTITA LA DELUSIONE....QUALCUNO DOVREBBE TIRARE LE FILA
    SULLA SCONFITTA(PEGGIO DI 5 ANNI FA) E PRENDERSI LE PROPRIE
    RESPONSABILITA........

    RispondiElimina
  4. domenica scorsa il diacono ha chiesto in chiesa di pregare per le persone che si sono rese
    disponibili ad amministrare Annicco....1° non penso che ci siano andati su ordine di Vetrano..
    2° perchè pregare solo per loro?.. i precedenti non ne erano degni?..o forse ha paura che i
    nuovi amm. non gli diano più i 5000 euro per il suo campetto.???.....MAH....

    RispondiElimina
  5. E per confermare la tendenza clerical ambientalista di questa amministrazione il 2 giugno festa della repubblica (laica) abbiamo assistito alla consegna della costituzione e della bandiera da parte di don Franco, a quale titolo? Mai successo prima.

    RispondiElimina
  6. il"diacono"ha sempre fatto 2 pesi e due misure da una parte chi la pensa come lui dall'altra
    tutti gli altri l'umiltà non è il suo forte tutto l'anno continua a chiedere non per se ma per gli altri
    (rumeni)l'ultima richiesta patate,cipolle,e cavolfiori è stata a dir poco ridicola essendo stata
    fatta non al bar ma alla fine di una messa......ma tantè...aspettiamo quando Don franco
    deciderà di dimettersi sperando che se ne vada pure lui....
    MARIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente il " buon " Raffaele di famiglie annicchesi bisognose non ne conosce . . . ma senza dubbio la comunità annicchese sarebbe ben lieta di liberarsi quanto prima del " caro " diacono e di tutti i suoi protetti.

      Un annicchese indignato.

      Elimina
  7. a proposito come è andata a finire con le cipolle le patate e i cavolfiori?????
    MARIA

    RispondiElimina
  8. Carissima Signora Maria,abbiamo capito che il diacono non gode delle sue simpatie e che non apprezza le sue iniziative,ma perchè non lo dice direttamente a lui ?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che non gode delle simpatie di molti anzi moltissimi in paese insieme al suo superiore e prima tolgono il disturbo meglio è per tutta la comunità

      Elimina
  9. rispondo al post precedente informando che di persona ho già ottemmperato
    con il diacono non posso riferire la rispota(ci sono i minorenni che leggono)e che comunque
    mi ritengo libera di scrivere quello che ritengo opportuno,cosi' come lei è libero di leggere
    MARIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo Signora Maria,Lei è liberissima di scrivere quello che vuole e io mi ritengo liberissimo di leggere ma anche di commentare quello che scrive.

      Elimina
  10. E cosi alla fine hanno vinto loro mi riferisco alla lobby(agazzi,cipelletti,stringhetti)ora possono
    gestire il paese avendo il controllo del'amm.com. e delle ass.(gruppo verde,centro anziani,
    auser,avis,pro-loco ecc.)vedremo cosa sapranno fare.......
    ELVIS

    RispondiElimina
  11. ma quante feste ci sono ancora per i 50 anni di sacerdozio di Don Franco?
    Del resto con gli alti meriti acquisiti sul campo, si può fare una festa alla settimana fino alla fine dell'anno.

    RispondiElimina
  12. MA QUESTA AMM.CONFERMERA' I 5000 € ANNUI A FAVORE DEL CAMPETTO DELLA
    PARROCCHIA...??? O NON SAREBBE MEGLIO USARLI PER IL PAESE..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se c'è un contratto che vincola il comune, come è stato detto al momento della firma, non si può far finta di nulla... non sono più soldi disponibili ma già vincolati da un impegno preso...

      Elimina
    2. Non ci sono dubbi anzi li aumenteranno. La lista d'altronde non è che l'espressione dell'oratorio trasportato in comune con l'appoggio delle ass. di vol. consenzienti.

      Elimina
  13. HO LETTO LA COMPOSIZIONE DELLA GIUNTA,MI SEMBRA UN PO' AZZARDATO CHE
    I "SERVIZI SOCIALI" SIANO IN MANO AD UN ASSESSORE SENZA ESPERIENZA,NON
    DIMENTICHIAMO CHE SONO LA VOCE DI SPESA PIU' GROSSA DEL COMUNE,E CHE DIETRO I NUMERI VI SONO SITUAZIONI DI PERSONE IN GRAVE DIFFICOLTA'.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi scusi,ma nella rosa degli eletti non vedo persone di esperienza quindi uno vale l'altro e probabilmente è proprio per questo che sono stati votati.Speriamo in bene.

      Elimina
  14. dimentichi che dietro a loro ci sono "politici" di lungo corso LORO servono solo
    per la facciata
    MARIA

    RispondiElimina
  15. Non dimentichiamo che per fare esperienza bisogna pur iniziare. Nessuno di noi è nato "esperto" nel proprio lavoro. Quindi diamo fiducia a questa lista che ha avuto il coraggio di affidare incarichi anche importanti a persone giovani. Ci lamentiamo tanto di questi ultimi ma appena hanno la possibilità di dimostrarci le loro capacità, già siamo pronti a criticare ancor prima di aver visto il loro operato. FORZA GIOVANI!

    RispondiElimina
  16. il problema non è i giovani che,giustamente, devono fare esperienza,ma bensi che "dietro"
    i giovani ci sono i soliti noti che indicano.....
    MARIA

    RispondiElimina
  17. E' troppo prevenuta sig.ra Maria... Abbia fiducia. E' già una novità che "davanti" ci siano dei giovani......................

    RispondiElimina
  18. non so se ci è o ci fa........."ingenuo ehh"
    MARIA

    RispondiElimina
  19. AD ANNICCO NESSUNO PARLA DELLE TASSE SIAMO PROPRIO TUTTI RICCHI??
    O I SOLDI CHE SI DEVONO SBORSARE CON LE VARIE--TARI,TASI,IMU ECC.
    A QUALCUNO COSTANO IL TENORE DI VITA MINIMO....
    ELVIS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possiamo parlarne fin che vuoi ma restano solo chiacchiere, perchè dopo le pagheremo tutti e troveremo anche qualche giustificazione per gli aumenti. Non mi risulta che il popolo annicchese sia propenso per una rivolta fiscale. Perciò pagate e zitti augurandosi che la nuova amministrazione non colpisca duro, ma i conti che hanno trovato non promettono niente di buono.

      Elimina
  20. stai mettendo le mani avanti ehh.....

    RispondiElimina
  21. visto che sei cosi' informato sui "conti"lasciati dall'amministrazione precedente perchè
    non ce lo spieghi anche a noi..??? magari ce ne facciamo una ragione per pagare le tasse.....
    ELVIS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè invece come mi sono informato io non lo fai anche tu e poi vediamo i riscontri se coincidono. Per l'altro post non metto avanti le mani, anche perche non ho niente a che fare con la nuova amministrazione.

      Elimina
  22. non mi dire.... scommetto che sei un'assessore della giunta precedente.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace per te scommessa persa, mai fatto politica a nessun livello. Ci si può informare anche al di fuori dei canali istituzionali..

      Elimina