Pagine

domenica 8 gennaio 2012

ANNICCO: SICUREZZA ZERO - 12


Un tranquillo paesino trasformato nel "Bronx", con risse, furti e atteggiamenti violenti


Pugni in faccia al conducente del bus
Pieno centro di Annicco: un giovane cerca di salire sul bus senza biglietto e la discussione con l’autista finisce a pugni in faccia. Intervengono il vigile e i carabinieri ma il conducente del pullman di linea, ferito al volto, non è più in grado di rimettersi alla guida. Risultato: corsa verso Cremona interrotta, guidatore trasportato in ospedale, e passeggero a rapporto dalle forze dell’ordine.
L’aggressione si accende in un attimo. La corriera proveniente da Soresina si ferma in piazza Libertà, e dal portellone salgono due giovani, uno maggiorenne e uno minorenne, residenti in paese in una comunità protetta. Nessuno dei due è provvisto di biglietto e, da quanto si è appreso, nemmeno intendono pagarlo: l’autista allora li invita a scendere, solo che con uno dei due ragazzi, il più grande, il sollecito genera un botta e risposta piuttosto teso. Pochi secondi e dalle parole si passa agli strattoni e ai pugni, di fronte a diversi annicchesi che rimangono allibiti.


Nessun commento:

Posta un commento