Pagine

sabato 26 novembre 2011

... “AD ANNICCO CI SONO PIÙ DI 200 IMMIGRATI CLANDESTINI”...


Venerdì, 15 Aprile 2011


... “AD ANNICCO CI SONO PIÙ DI 200 IMMIGRATI CLANDESTINI”...

questo è quanto affermato dal sindaco ACHILLI nel discorso tenuto per la celebrazione del 150° anniversario dell'unità d' Italia il 17 marzo scorso.
Dichiarazione gravissima fatta da un Sindaco.
Dopo le varie affermazioni fatte sino ad ora dagli esponenti di questa maggioranza, che promettevano e promettono di mandare via dal paese gli immigrati;
ci si chiede:
Come mai ad Annicco, oltre al crescente numero di extracomunitari regolari, ci sono oltre 200 clandestini?
Come mai il sindaco essendo a conoscenza del fatto non ha provveduto e non provvede ad allontanare i clandestini?
Cosa ha fatto e stanno facendo l' amministrazione comunale e l' assessore alla sicurezza, LUIGI MAZZINI, per riportare la legalità in paese e garantire la sicurezza degli abitanti?

Maurizio Filippini


5 commenti:

  1. #1 16 Aprile 2011 - 20:23

    Mi è sfuggito qualche cosa? Hanno malmenato qualche Annicchese? Hanno derubato qualcuno? Hanno sparato? No? Ma allora che sicurezza bisogna garantire? Di che legalità state parlando? Ma hanno alzato ancora i gradi della birra?

    utente anonimo

    RispondiElimina
  2. #2 18 Aprile 2011 - 16:01

    infatti pare che il problema più sentito siano i cani che scorrazzano infoiati.
    Beati loro che non hanno altri pensieri!
    utente anonimo

    RispondiElimina
  3. #3 22 Aprile 2011 - 12:38

    Il fatto non è quello che fanno ma è quello che gli attuali amministratori di maggioranza hanno dato da mangiare agli annicchese in campagna elettorale tacciando i precedenti di essere incapaci di affrontare il problema (sempre se esiste il problema). Bisogna davvero essere lì ad amministrare per capire fin dove si può arrivare; a parole tutti arrivano dappertutto. Tutto qui! Semplicemente la falsità dei ns. attuali amministratori e come tali, a mio modesto parere, non dovrebbero stare lì dove sono (ma la democrazia è anche questa: dopotutto sono stati votati e vuol dire he a molti piacciono così). Poi è anche vero che il n.ro degli stranieri è aumentato e questo fatto ci crea qualche pensiero soprattutto per quelli che apparentemente, pur essendo giovani, non lavorano, hanno sempre soldi da far girare, sono strafottenti nei confronti soprattutto delle donne. Ma Achilli, Mazzini and Co. avevano detto che ci avrebbero pensato loro e così hanno riempito il paese di telecamere in quanto agire in maniera diversa forse è troppo difficile per loro: accoglienza, alfabetizzazione, integrazione, ordine pubblico; infatti potrebbe (dico potrebbe e non "è") essere una questione di ordine pubblico, tenendo conto che ciò vale anche per gli italiani.
    VedoChiaro

    RispondiElimina
  4. #4 30 Aprile 2011 - 18:22

    Il Gruppo Verde Annicco ringrazia pubblicamente il socio Federico Fasoli per aver donato all'associazione i propri emolumenti maturati come consigliere comunale.

    Daniele Villa
    gruppoverde

    RispondiElimina
  5. #5 01 Maggio 2011 - 17:56

    Trovo che gesti come quello del consigliere Fasoli facciano bene alla politica in generale, e al proprio paese in particolare.

    FiloNero

    RispondiElimina