Pagine

sabato 26 novembre 2011

LA SICUREZZA AD ANNICCO


Sabato, 19 Novembre 2011
furto scuole
Ad Annicco in questi giorni si sono susseguiti diversi furti, ultimo dei quali alle scuole.
Cosa sta facendo l' amministrazione comunale ed in particolar modo l'assessore alla sicurezza?
A quanto sembra nulla, perché si dà attenzione solo alla discarica, la quale sembra diventata in questi tre anni, il punto nevralgico del nostro paese. L' assessore dovrebbe occuparsi dei veri problemi anziché presidiare la piazzola ecologica, considerato che ora ha collocato il suo uomo di fiducia come operatore. Ma ognuno ha i suoi limiti.

Maurizio Filippini


3 commenti:

  1. #1 19 Novembre 2011 - 12:33

    Pienamente d'accordo. Mi dispiace soltanto che nonostante siano stati utilizzati i soldi pubblici,e anche i miei,per installare le agognate telecamere che "avrebbero risolto" i problemi di sicurezza,i furti in paese sono aumentati.Non sarà che funzionano solo quelle installate nelle vicinanze di qualche amministratore?
    utente anonimo

    RispondiElimina
  2. #2 20 Novembre 2011 - 15:04

    Mi spiace Maurizio ma questa volta sei arrivato in ritardo!
    La notizia riportata giovedì dal quotidiano"La Provincia"è di controlli nei locali accupati abusivamente in paese con uno spiegamento di forze dell'ordine mai visto ad Annicco e l'ausilio di fabbri e carpentieri per sigillare gli ingressi degli stabili occupati,cito anche la dichiarazione dell'assessore Mazzini riportata in virgolettato dal giornale:"è un segnale che dovevamo dare alla cittadinanza".
    Mi auguro che questo episodio non sia solo fumo negli occhi per gli annicchesi ma sia seguito da altre operazioni che riportino il nostro paese ad una legalità che spesso si è volutamente trascurata vedi le occupazioni di via Battisti e via Roma.

    TITA NIC

    RispondiElimina
  3. Sono passati dieci giorni dall'operazione di sgombero nelle abitazioni di Annicco,episodio promosso dalla maggioranza come un segnale forte,pubblicizzato da giornalisti e comari compiacenti.Annicchesi provate a scendere dalle vostre automobili e fate una passeggiata per le vie del paese.Mi permetto di consigliarvi un percorso da piazza Libertà proseguendo per via Marconi e girando a destra sulla pedonale che porta alla posta,più che un tranquillo paesino"padano"Annicco sembra MARRAKESH

    RispondiElimina